Condizioni generali di vendita

Generalità

Il contratto di vendita viene perfezionato con l’accettazione dell’ordine del Cliente da parte della Blumel Srl. Ogni ordine del Cliente implica l’accettazione senza riserva delle presenti condizioni di vendita. Qualsiasi accordo non conforme alle qui esposte condizioni generali di vendita è impegnativo solo se espressamente accettato e confermato per iscritto. La Blumel Srl non riconosce accordi o impegni verbali di alcun genere stipulati dai suoi funzionari e/o agenti.

Offerte

Le offerte salvo diverse indicazioni scritte, hanno una validità max. di 30 gg. solari a partire dalla data di emissione, dopo di che decadono automaticamente.

Prezzi e condizioni di vendita

La Blumel Srl si riserva la facoltà di apportare variazioni alle quotazioni senza alcun preavviso. Nel caso di variazione dei prezzi tra la data dell’ordine e quella di consegna, i prezzi di fatturazione saranno quelli di listino in vigore alla data della consegna. Qualora si dovessero verificare imprevedibili e repentine oscillazioni dei prezzi delle materie prime per cause derivanti da una recessione economica a livello internazionale, ci riserviamo la possibilità in qualsiasi momento di rivedere le nostre quotazioni in funzione di tali variazioni. I pagamenti di somme a qualsiasi titolo dovute alla Blumel Srl, debbono essere effettuati entro i termini stabiliti al domicilio della nostra società. Assegni, vaglia cambiari, tratte e ricevute bancarie si considerano pagamenti assolti soltanto al relativo buon fine.

Importo minimo di fornitura

La Blumel Srl considera l’importo minimo ordinabile pari ad € 200,00 Iva esclusa. La merce, accuratamente imballata, viaggia sempre a rischio e pericolo del Committente, anche se spedita in porto franco. Non si assume nessuna responsabilità per furti, avarie, o manomissioni che si dovessero verificare durante il trasporto.

Termini di consegna

I termini di consegna riportati nelle offerte ed in qualunque altro documento della Blumel Srl, ivi compresi quelli riportati nella conferma d’ordine decorrono dal giorno del ricevimento ordine ed hanno valore semplicemente indicativo.

Garanzia

Tutti gli apparecchi prima di essere spediti vengono sottoposti a collaudi rigorosi e sono garantiti per due anni dalla data di fatturazione immuni da difetti di materiali o di fabbricazione (eccetto ricambi, nel qual caso sono garantiti un anno). Ci impegnamo quindi a sostituire tutti gli apparecchi o componenti che presentino comprovati difetti di fabbricazione e purché gli stessi siano segnalati per iscritto a fornitura destinata. La garanzia decade per gli apparecchi che risultino manomessi, o deteriorati per cause non imputabili alla Blumel Srl, nonché per gli apparecchi che venissero utilizzati per applicazioni in contrasto con i limiti d’impiego dettati dalle norme e/o riportati sui cataloghi.

Reclami

Per essere valido, ogni reclamo deve essere formulato per iscritto ed indirizzato alla Blumel Srl, con comunicazione a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno entro e non oltre otto giorni dalla data di ricevimento della merce, a pena di decadenza.

Resi

Si accettano resi previa autorizzazione  scritta di Blumel srl  entro e non oltre 8 gg. da ricevimento merce. (sempre in porto franco).

Ritardi nei pagamenti

In caso di ritardo sui termini contrattualmente convenuti, verranno applicati gli specifici interessi di mora legalmente statuiti, in ragione del 10% del valore della fornitura al netto dell’ iva; il tutto con riserva, in ogni caso, dell‘eventuale maggior danno. Gli interessi moratori sono dovuti in caso di ritardo per il periodo intercorrente fra la scadenza contrattuale e la data dell’effettivo pagamento, ai sensi dell’art. 1282 c.c. In caso di inadempimento e/o prolungato ritardo di elevata esposizione, la Blumel si riserva di intraprendere le azioni cautelative che riterrà più opportune.

Procedure legali

Foro competente per ogni controversia è il distretto del Tribunale di Bolzano, sezione distaccata di Merano, previo esperimento della mediazione preventiva obbligatoria come per legge a fini conciliativi.